Dopo l'intervento LASIK

La notte, al paziente viene chiesto di indossare una protezione in materiale plastico per proteggere gli occhi durante il sonno, mentre in caso di esposizione alla luce solare nei primi tre mesi è necessario indossare occhiali da sole con protezione dai raggi ultravioletti.

Vengono inoltre prescritte gocce per occhi contenenti farmaci antibiotici e antinfiammatori, il cui uso è in genere consigliato per la prima settimana dopo l'intervento.  Viene prescritto anche un collirio lubrificante il cui uso può dover essere esteso a un periodo di durata maggiore; dopo l'intervento con tecnica LASIK, alcune persone possono soffrire di occhi asciutti e possono trovarsi nella necessità di utilizzare queste gocce per un periodo potrebbe durare fino a sei mesi.

La maggior parte delle persone si rimette rapidamente dall'intervento LASIK e può tornare al lavoro nel giro di due o tre giorni. In genere, una buona vista torna dopo un giorno o due e diviene stabile dopo un periodo variabile compreso tra una e quattro settimane, sebbene in alcuni casi complessi ciò possa richiedere anche da tre a nove mesi.